Oct 19 2009

TANGO PODCAST IN ITALIANO – Numero 47 – Mercedes Sosa

Posted at 7:30 am under Podcasts

Podcast con materiale a scopo didattico, e senza fini di lucro, per la diffusione della cultura del tango

In questo numero parliamo di Mercedes Sosa.

Potete ascoltare i seguenti brani:

Si Me Voy Antes Que Vos – Mercedes Sosa con Jaime Roos;
La Ultima Curda – Mercedes Sosa con Leopoldo Federico;
Cristal – Mercedes Sosa con Mariano Mores;
Como Dos Extraños – Mercedes Sosa ;
Vuelvo Al Sur – Mercedes Sosa;
Gricel – Romance de Barrio – Mercedes Sosa ;
Nada  – Mercedes Sosa con Maria Graña.

Cortina iniziale: Junto a Bach en Leipzig – Nestor Vaz Tango Trio.
Sottofondo: Alicia – Anibal Arias

Tango Podcast In Italiano numero 47 ascoltalo online

Scarica il podcast con tasto destro poi salva collegamento come (save link as): SCARICA

Durata: 40’28”

10 responses so far

10 Responses to “TANGO PODCAST IN ITALIANO – Numero 47 – Mercedes Sosa”

  1. Mariaritaon 19 Oct 2009 at 1:18 pm 1

    Grazie Ernesto di aver ricordato Mercedes Sosa recentemente scomparsa nel tuo sito. E volevo chiederti quanto ti capiterà nella programmazione di accompagnarci anche nel panorama musicale attuale con i Gotan project, Tanghetto, Narcotango, Nuevo Tango Ensemble, Marco Alboretti, Tangoseis ecc. e grazie ancora per tutto il tuo prezioso impegno. Mariarita

  2. Ernestoon 19 Oct 2009 at 1:46 pm 2

    Grazie Mariarita, mi fa piacere che anche tu apprezzi quanto Mercedes ha lasciato. Per quanto riguarda gli artisti che tu nomini, penso che sarà in futuro in quanto sto seguendo come criterio di scelta la storia del tango lungo il secolo scorso. Le puntate “a tema” le he pre-registrate in occasione di viaggi o spostamenti. Mi è risultato più facile prepararle tutte insieme. Ti dirò che la maggior parte degli artisti che fanno tango elettronico non sono quelli che più mi piacciono del panorama attuale, trane per i Bajofondo che trovo più interessanti, ma neanche mi fanno, neanche lontanamente, sentire quello che riescono “i vecchi” !
    Grazie a te per i tuoi apprezzamenti.

  3. Mariaon 19 Oct 2009 at 6:02 pm 3

    Attenzione Ernesto!!
    il link SCARICA manda al file 46_Anibal Troilo 5 invece che a quello di Mercedes Sosa!! occorre correggerlo al piu presto!!

    Quanto alla tua risposta a Mariarita, io concordo con te 🙂

  4. robertoon 19 Oct 2009 at 7:38 pm 4

    la musica elettronica di ultima generazione nulla ha a che fare con il tango…non a caso si chiama tango nuevo ma per quel che mi riguarda avrei tolto anche il termine tango…..perchè il tango è un’altra cosa e l’intensità emotiva che suscita il tango classico difficilmente avrà eguali; poi è facile per nuovi artisti riproporre nuovi brani rifacendosi o ispirandosi a brani musicali di tango precedenti………………….la bellezza e il fascino del tango originale stà nel fatto che non avevano alle spalle precedenti musiche di riferimento e proprio in questo fatto stà la grandezza di questa musica.

  5. Mariaon 21 Oct 2009 at 8:07 pm 5

    A mio parere la differenza che c’è tra il tango ‘vecchio’ e quello elettronico è la stessa che c’è tra ballare nell’abbraccio o no..

  6. robertoon 22 Oct 2009 at 5:06 pm 6

    il termine vecchio non si addice……..si dice tango e null’altro……sono gli altri generi che per differenziarsi devono aggiungere aggettivi.

  7. lucianaon 04 Nov 2009 at 12:39 pm 7

    Mi ritrovo pienamente in ciò che dice Roberto parlando di Tango, melodie ed emozioni difficilmente ripetibili … ma diamo spazio a questa nuova generazione, forse, col tempo potrà suscitare in noi emozioni diverse e magari affiancare con rispetto colei che le è stata musa ispiratrice.
    Luciana

  8. Giuliano Fiabaneon 08 Nov 2009 at 2:47 am 8

    “Hola” Ernesto bravo e che altro dire dell’ottimo lavoro che fai… sintetiche e d’intresse le spiegazioni e belle le selezioni; grazie per il tuo lavoro ciao!
    Giuliano

  9. annalisaon 10 Dec 2009 at 7:21 pm 9

    Muchas gracias Ernesto, che bella scoperta Tango Podcast! E che dire di Mercedes? Mi vengono i brividi ogni volta che la ascolto… Semplicemente divina. Grazie ancora.

  10. Francescoon 14 Jan 2011 at 4:06 pm 10

    Ciao,

    ieri ho riascoltato questa puntata… per me una delle piu’ emozionanti!
    Un abbraccio a tutti,

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply