TANGO PODCAST IN ITALIANO
Un podcast sul tango i suoi musicisti, cantanti e poeti
TANGO PODCAST IN ITALIANO
Un podcast sulla storia del tango
TANGO PODCAST IN ITALIANO
Un podcast sul tango e il suo mondo

TANGO PODCAST IN ITALIANO – Numero 11 – La Cumparsita

In questa puntata del Tango Podcast, si parlerà di Gerardo Matos Rodriguez, autore di uno dei tango più famosi di sempre, La Cumparsita.
Matos Rodriguez è nato a Montevideo, in Uruguay, nel 1900 e ha studiato architettura, ma presto ha abbandonato gli studi per dedicarsi alla vita notturna della città.
Nel 1917, Matos Rodriguez compose La Cumparsita al pianoforte della Federazione degli Studenti dell’Uruguay. Il brano fu suonato per la prima volta al caffè La Giralda dalla orchestra di Roberto Firpo il 19 aprile 1917.
Tuttavia, la casa editrice Breyer Hnos acquistò lo spartito per soli 20 pesos, iniziando così una lunga battaglia legale di Matos Rodriguez per riavere i diritti d’autore.
La Cumparsita ebbe anche un secondo caso legale quando Pascual Contursi e Enrique Maroni modificarono la musica originale senza l’autorizzazione di Matos Rodriguez e aggiunsero parole per inserirla in un sainete teatrale chiamato Un Programa de Cabaret.
Nonostante questi episodi, La Cumparsita è diventata uno dei tango più registrati di sempre e ha avuto un grande successo in tutto il mondo.

Potete ascoltare i seguenti brani:

La Cumparsita – Orquesta Matos Rodriguez
Che papusa oi – Orquesta Tipica Victor
La Cumparsita – Armando Pontier
La Cumparsita – Orquesta Roberto Firpo
Adios Argentina – Orquesta Matos Rodriguez
Botija Linda – Orquesta Matos Rodriguez
Dale Celos – Orquesta Matos Rodriguez
La Cumparsita – Juan D’Arienzo
La Cumparsita – Carlos Gardel
Durata: 33′ 25”

Podcast pubblicato con il supporto di FAITANGO

AUTORIZZAZIONE SIAE: 3117/I/3001

contatti:

evg@tangopodcast.net
comunicazione@faitango.it

Prossimi Eventi

4 commenti su “TANGO PODCAST IN ITALIANO – Numero 11 – La Cumparsita”

  1. Roberto, grazie per il suggerimento, sicuramente parleremo di lui in un podcast futuro. Rovira in realtà nasce nel periodo di cui stiamo parlando, e appartiene a la generazione di musicisti del 1940. ….. piano piano ci arrivermo anche a lui… abbi fede!
    Grazie nuovamente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.