TANGO PODCAST IN ITALIANO
Un podcast sul tango i suoi musicisti, cantanti e poeti
TANGO PODCAST IN ITALIANO
Un podcast sulla storia del tango
TANGO PODCAST IN ITALIANO
Un podcast sul tango e il suo mondo

Tango Podcast in Italiano – Numero 56 – Horacio Salgán 2

Podcast con materiale a scopo didattico, e senza fini di lucro, per la diffusione della cultura del tango
In questo numero parliamo di Horacio Salgán.
Potete ascoltare i seguenti brani:
Canaro En Paris – Quinteto Real;
El Choclo – Quinteto Real;
La Cumparsita – Quinteto Real;
Comme Il Faut – Horacio Salgán – Ubaldo De Lio;
El Entrerriano –  Orquesta Horacio Salgán;
Gran Hotel Victoria – Quinteto Real;
Gallo Ciego – Orquesta Horacio Salgán
Cortina iniziale: Junto a Bach en Leipzig – Nestor Vaz Tango Trio.
Sottofondo: Milonga Sentimental  – Luis E. Bacalov

Durata: 34’26”

Podcast pubblicato con il supporto di FAITANGO

AUTORIZZAZIONE SIAE: 3117/I/3001

contatti:

evg@tangopodcast.net
comunicazione@faitango.it

Supportatemi con Patreon o Paypal Support us on Patreon

Prossimi Eventi

3 thoughts on “Tango Podcast in Italiano – Numero 56 – Horacio Salgán 2”

  1. Ciao! Grazie per il vostro lavoro… è da poco che ho approcciato il mondo del tango, e il vostro podcast (che sto ascoltando dalla prime puntate, ora sono arrivata alla 56) mi è utilissimo. Ascoltandolo in automobile pensavo che mi sarebbe piaciuto sapere, per ogni brano di cui proponete l’ascolto, l’anno d’incisione. Così da abituarmi a riconoscere le sonorità dei vari periodi, questo è il suggerimento che mi viene in mente, da neofita. Ancora grazie!

  2. Holà Ernesto che bella questa musica!!!
    Assieme ai complimenti approfitto per farti tantissimi auguri di un sereno Natale e un felice anno nuovo (spero ancora assieme a questi emozionanti podcast).
    Grazie ancora!

    Paola

  3. “Hola” Ernesto se ci permetti un “Gran Hotel Victoria” che con le altre interpretazioni del M° H. Salgan che ci hai proposto è davvero un bel regalo per il Santo Natale alle porte; contraccambiamo gli auguri e giustamente come hai detto alla prossima (l’aspettiamo), da Gabry & Giulio ciao.

Leave a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.